1
2
3
4
5
6
7
8
9

Via Livorno, Torino, 2004

Ponte Strallato sul fiume Dora

 

Consulenza architettonica al progetto del nuovo ponte veicolare su via Livorno

 

con: D. Menard

 

Il ponte sul fiume Dora Riparia costituisce il nuovo collegamento viabile tra le vie Livorno e Orvieto e sostituisce il vecchio ponte denominato Beato Amedeo IX di Savoia che sarà conservato con destinazione pedonale.La scelta del ponte strallato, immagine inedita per la città di Torino, rappresenta simbolicamente il portale che collega due parti di città, quella storica e quella in trasformazione, confrontandosi con il nuovo skyline e trasformando un luogo del “limite” con un luogo con un’identità propria.Il grande portale a doppia V, depurato di qualsivoglia superfetazione, si affianca senza sovrapporsi a quella del ponte storico, al quale non ruba la scena ma per il quale non rinuncia a denunciare la propria presenza. E’ probabilmente la soluzione ingegneristica ed architettonica, ma anche storica e paesaggistica, che forse meglio può rispondere alla necessità di avere un segnale. 

 

Committenza: Agenzia Torino 2006