1
2
3
4
5
6
7

Torino, 2000

Mercato coperto Madama Cristina

Mercato Coperto

 

Vivace mercato nel cuore novecentesco della città, recentemente oggetto di una riqualificazione funzionale e ambientale complessiva: un parcheggio interrato e, in superficie, due ampie coperture sorrette da esili supporti. Coperture Simmetriche rispetto all'asse della via, le due onde affusolate si innalzano verso i fronti lunghi della piazza con una inclinazione delle falde che ne alleggerisce l'impatto visivo: chi percorre l'asse viario ne coglie il profilo e non lo sviluppo superficiale. Realizzate con struttura reticolare in acciaio a sandwich ventilato e superfici in zinco titanio, esse offrono inoltre riparo a due chioschi edilizi, ospitanti i collegamenti verticali al parcheggio e le rivendite di fiori e giornali. Supergrafica sull'intradosso, una costellazione di supergrafiche riferite ai diversi settori merceologici guida il consumatore tra l'intricato dedalo di bancarelle. Di notte, illuminate dai proiettori integrati ai pali, le grafiche paiono oggetti volanti: effetto al quale contribuisce la fluorescenza delle pellicole adesive declinate nelle primarie tonalità dello spettro cromatico. 

 

Committenza: Città di Torino