1
2
3
4
5
6
7
8
9

Via Ormea, Torino, 2004

Ospedale Evangelico Valdese

 

Restauro e ristrutturazione di edificio di metà ottocento destinato a centro diagnostico e laboratorio analisi

 

PREMIO

Architetture rilevate 2004

per la qualità del progetto e

della realizzazione

Esempio di edilizia residenziale torinese ottocentesca, l'edificio presenta corpi di fabbrica a manica semplice con ballatoio intorno a un cortile. Un impianto che la trasformazione in Centro diagnostico e laboratorio analisi intende confermare e valorizzare. All'esterno, verso via, l'edificio conferma i caratteri originari che lo rendono omogeneo all'intero isolato: alte aperture con taglio verticale, balconi alternati e protetti da leggere ringhiere, il colore elle calci locali. All'interno della trasformazione si configura un impianto originario, solo modificato nella copertura con solaio del piano terreno del cortile e nella copertura trasparente a livello del tetto. La particolare luminosità di quest'ultima deriva dalla sofisticata tecnologia adottata (lastre in vetro temperato, sorrette da cavi tesi e esili puntoni) e dalla serigrafia che mitiga l'irraggiamento. Attorno al grande spazio, una vera e propria agorà, ruotano tutte le funzioni ospedaliere. Guardare dal basso in alto e viceversa il traffico di pubblico e personale contribuisce ad animare l'ambiente e l'immagine complessiva ricorda piuttosto una hall alberghiera ("albergo della salute" lo hanno già rinominato nel quartiere). Dai ballatoi affacciano tutti i locali per le visite ambulatoriali, definiti nel rispetto del modulo architettonico preesistente. Indirizzare i pazienti dai box della reception collocata nella hall, risulta semplice e intuitivo: l'accesso alle sale situate allo stesso piano avviene attraverso piccoli ponticelli che superano il vallo perimetrale che porta luce alle sale situate agli altri piani provvedono scale e ascensori in diretto rapporto visivo con il cortile. I corpi ascensori sono avvolti da immagini ingigantite  di due opere di Rembrandt: Abramo e Tommaso, riferimento della evangelizzazione valdese.

 

Committenza: Ospedale Evangelico Valdese

 

Studio De Ferrari Architetti

Via Andorno, 22

10153 Torino Italia

Tel: 011885875

P.Iva: 05734890014