1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13

Via Ormea, Torino, 2011

 

Restauro e ristrutturazione generale di edificio degli anni ’40 opera dell’arch. Grassi

 

L'edificio in oggetto,  uno dei primi esempi italiani di costruzione con specifica destinazione a "casa dello studente",  è ubicato a Torino in via Galliari 30, una strada commerciale e residenziale. Verso  la ferrovia, la  strada è nel  cuore del  quartiere San Salvario, noto per la agitata società  multietnica che lo abita ma, avvicinandosi al parco, la via si trasforma in area residenziale di pregio. Subito a ridosso del parco, si trova Castello del Valentino, prestigiosa sede della Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino che, con il recente, radicale restauro è adesso anche importante  meta turistica. Pur mantenendo invariati destinazione e impianto distributivo, la configurazione attuale è il risultato di numerose modifiche effettuate negli anni sia per aumentarne la capienza, sia per adeguamento alle sopraggiunte  normative ed esigenze abitative che tale servizio pubblico ha richiesto.  Il Collegio ha una espressività  contenuta e severa, caratterizzata dalla regolarità delle aperture e dal paramento in klinker colore mattone che  avvolge facciate, cornicioni, pilastri, loggiati. L'intervento  proposto si adegua a quanto prevede il PRG  nel raggruppamento di attribuzione: - interventi di "Risanamento conservativo per le "Parti esterne su spazi pubblici, e interventi di "ristrutturazione edilizia  per l'"Interno dei corpi di fabbrica".   Resta invariata  la destinazione a Collegio Universitario. "Le opere eseguite riguardano l'interno dell'immobile e comunque non alterano lo stato dei luoghi e non modificano l'aspetto esteriore dell'edificio"    Il progetto mantiene le destinazioni attuali, migliorandone il posizionamento e potenziandone le funzioni.

 

Committenza: Collegio Einaudi

 

Collegio universitario Einaudi

Studio De Ferrari Architetti

Via Andorno, 22

10153 Torino Italia

Tel: 011885875

P.Iva: 05734890014