1
2
3
4
5
6
7
8

La proposta progettuale ricerca, attraverso un’attenta lettura delle fonti storiche disponibili, una forte immagine “torinese” dell’edificio che garantisca una precisa riconoscibilità dell’Istituzione nel “PANORAMA INTERNAZIONALE”: un intervento equilibrato tra restauro dell’edificio, ottimizzazione delle sue più autentiche potenzialità funzionali ed espressive e innovazione tecnologica ed energetica. 

Questo approccio trova la possibilità di innescare una nuova strategia di comunicazione dei valori della Compagnia, volta a rappresentare un’immagine urbana contestuale e misurata, che non rinuncia alle tematiche e alle sfide della contemporaneità e alle sfide di un’architettura che si desidera realmente sostenibile ed integrata con il tessuto storico della città.

Per la corte interna la proposta prevede la demolizione della copertura dell’aula magna esistente e la ricollocazione della funzione al Piano 2°. 

Tale scelta, apparentemente di forte impatto sull’edificio, è in realtà strategica per restituire all’edificio un’immagine coerente e leggibile nel suo insieme; consente di  restituire vivibilità e luce naturale ai locali delle maniche laterali del 1925 che oggi si affacciano verso di essa risultando bui e poco vivibili. Questa soluzione  consegna un’ampia e ariosa corte coperta al piano terra con funzione di elemento distributivo per  le n° 6 aule previste, con una indubbia valorizzazione scenografica dell’intero edificio. La nuova grande corte coperta ospiterà al piano terra i locali delle aule seminari, la caffetteria, il nuovo blocco scale. Lo spazio sarà valorizzato dalle alte colonne di sostegno alla aula magna sospesa e dalla copertura vetrata perimetrale. Le aperture esistenti dei fronti verso la corte saranno arricchite di un nuovo disegno delle modanature a ricostituire un fronte aulico che richiami l’immagine originaria dell’aula magna. 

 

Concorso a inviti per l'assegnazione dei progetti di restauro e ristrutturazione della ex Facoltà di Economia edificata nel secondo ottocento e rimaneggiata nel tempo

 

 

Committenza: Compagnia di San Paolo

 

Centro di alta formazione della Compagnia si San Paolo

Concorso di idee,Torino, 2013

Studio De Ferrari Architetti

Via Andorno, 22

10153 Torino Italia

Tel: 011885875

P.Iva: 05734890014